Atlas Copcoconsolidates operazioni minerarie cinesi

xv

La società ha detto che la mossa aumenterà l'efficienza e rafforzare la società per il futuro.

Atlas Copco si chiuderà il suo stabilimento di Shenyang, che produce perforatrici principalmente tenuto in mano per l'industria mineraria e delle costruzioni, le operazioni di trasferirsi alla pianta a Zhangjiakou. A Shenyang, circa 225 persone saranno colpite.

In Zhangjiakou, Atlas Copco attualmente produce apparecchiature down-the-foro utilizzato per perforare blastholes, pozzi e applicazioni geotermiche. In questa posizione, verranno aggiunti e gli investimenti effettuati in un impianto di espansione e di nuovi macchinari di circa 45 dipendenti.

“Abbiamo una grande gamma di prodotti in Cina, ma con la debolezza della domanda nel mercato mineraria dobbiamo fare in modo che noi utilizziamo la nostra capacità nel modo più efficiente”, ha dichiarato Johan Halling, presidente per il business area mineraria e rocce da scavo.

“Consolidare le operazioni ci aiuterà a rimanere forte per il futuro. Sosterremo i lavoratori coinvolti in questa situazione difficile “.

Entrambe le operazioni servono principalmente il mercato interno cinese.


Post time: Jun-06-2018
WhatsApp Online Chat !